top of page
Fist Bump

AURORA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE TI DÀ IL BENVENUTO

DALL'IDEA ALLA REALTÀ: L'EVOLUZIONE DI AURORA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE

"Abili al posto giusto".
Il nostro Progetto (globalmente inteso, quale insieme di principi e intendimenti posti alla base delle nostre attività) si propone di arrivare ad una piena integrazione della persona, predisponendo programmi flessibili studiati per le necessità soggettive di ciascuno. Procedere su questa strada significa predisporre interventi che non abbiano più lo scopo improduttivo dell'assistenzialismo fine a se stesso ma siano studiati in modo scientifico e facciano del lavoro uno strumento privilegiato del reinserimento sociale. Prima di procedere ad un inserimento lavorativo in ambienti delicati quali sono le pulizie, il verde, e gli altri servizi accessori, ci deve essere un'analisi seria della persona ed una valutazione sulle reali capacità lavorative.
La capacità lavorativa, al di là di altre importanti valutazioni, resta un parametro fondamentale per garantire la qualità del servizio che, probabilmente, è l'interesse preponderante di ogni amministrazione.
La Cooperativa si è quindi posta il duplice obiettivo di fornire un servizio valido e di collaborare all'integrazione di persone che normalmente la società pone ai margini, senza dare loro chances. In questo contesto la figura del TUTOR AZIENDALE gioca un ruolo fondamentale di raccordo e di allineamento fra le istanze poste dall’area del disagio e quelle provenienti dalle esigenze produttive aziendali.

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CDA DI AURORA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE

Aurora Società Cooperativa Sociale ha lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità, della promozione umana e dell’integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività diversificate finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Questo avviene sempre attraverso la stretta collaborazione con i Servizi Sociali territoriali, che permettono di accompagnare il lavoratore nella fase di inserimento in modo adeguato e professionale.
La presa in carico di persone svantaggiate, travalica i limiti dello svantaggio fissati dalla legge 381/91, estendendosi anche a problematiche come il disagio sociale e l’espulsione precoce dal mondo produttivo (DM 17/10/2017).
L’obiettivo è quello di fornire opportunità di inserimento lavorativo anche alle persone in difficoltà che portano con sé delle situazioni di multi-problematicità di varia natura che si sommano e s’intersecano all’interno delle personalità di ciascuno, rendendo sempre più complesse le dinamiche di relazione e di conseguenza di intervento. Pensiamo ad esempio alla persona over 50, che a seguito della perdita di lavoro subisce forti sofferenze psichiche sulle quali poi innesta una forma di dipendenza da alcol o da droghe. Ecco perché l’elenco delle persone svantaggiate, così bene delineato nell’art.4 della legge 381/91 (Legge costitutiva delle cooperative sociali) oggi deve essere sostenuto ed ampliato fino ad includere in questi processi tutte le persone che sono in difficoltà. vanta oggi circa l 50% di soci lavoratori appartenente alle categorie svantaggiate). Attualmente la cooperativa vanta circa il 50% di soci lavoratori appartenente alle categorie svantaggiate.

SU DI NOI

Aurora Società Cooperativa Sociale viene fondata nel 2010 a Corbetta nella provincia di Milano, ed è iscritta all’Albo regionale Cooperative Sociali alla Sez. B per la gestione di appalti di servizi inerenti: pulizie e sanificazione ambienti, disinfestazione e derattizzazione, gestione Eco Centri e Piattaforme ecologiche, igiene ambientale, spazzamento strade manuale/meccanizzato (iscrizione Albo Gestori Ambientali, categoria 1 Classe C- cat 4,5); ed alla Sez. A per servizi socio assistenziali. Nel giro di pochi anni, grazie alle scelte gestionali del management ed alla struttura organizzativa preposta, riesce ad affermarsi, acquisendo clienti sia nel settore pubblico che privato. La cooperativa vanta oggi circa 150 unità tra lavoratori, soci lavoratori e volontari, con appalti distribuiti in gran p arte nel Nord Italia. Nel dicembre 2019 avviene inoltre la trasformazione da Aurora Cooperativa sociale Srl ad SpA.

Aurora cooperativa sociale è iscritta dal 2019 alla White List gestita dalla Prefettura di Milano.

Sin dalla fondazione, il team di Aurora Società Cooperativa Sociale lavora instancabilmente per promuovere l'inserimento lavorativo. Abbiamo volontari e personale proveniente da ogni background che apportano competenze e risorse uniche in tutto ciò che facciamo. Ecco cosa ci permette di raggiungere i nostri obiettivi anno dopo anno.
Anche se si può sempre migliorare, non c'è dubbio che il nostro impatto sia significativo. Non misuriamo il nostro successo solo con fatti e numeri, ma coi volti felici e le testimonianze che scaldano il cuore. Scopri come puoi diventare anche tu parte del cambiamento. 

Walking Down Empty Road

Organizzazione

L’azienda detiene un Sistema Integrato di Gestione Qualità Sicurezza e Ambiente, essendo in possesso delle certificazioni ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, ISO 45001(ex OHSAS 18001:2007).

La presenza in azienda di un progetto integrato permette di realizzare contemporaneamente il miglioramento in:
• performance aziendali;
• effetti ambientali della propria attività;
• gestione della salute e dei rischi sul lavoro;
• gestione del personale.
con l’obiettivo comunque finale di tendere alla Qualità Totale, attraverso modalità gestionali specifiche in ciascun settore che si ispirano ai principi della TQM (Total Quality Management).
La testimonianza di tale impostazione è resa dal fatto che il Responsabile del Sistema Integrato QSA (Qualità Sicurezza Ambiente) è direttamente il Direttore Generale, Prof. Palladino Guido, che sovrintende al ruolo al fine di conformare tutte le attività al miglioramento continuo delle prestazioni e delle performance in un ottica di garanzia  della qualità del servizio reso, salvaguardia della sicurezza dei lavoratori e rispetto dell’ambiente all’interno del quale opera.
La cooperativa è strutturata su due livelli organizzativi:
• Livello di coordinamento strategico e controllo gestionale
• Livello operativo.
Il primo livello raggruppa tutte le funzioni inerenti la gestione aziendale, il coordinamento delle attività e prevede quindi le funzioni direzionali ad esso connesse che sono esercitate presso la sede direzionale di Abbiategrasso, che consta di un edificio di circa 1000 mq , dove sono ubicati sia gli uffici amministrativi che il magazzino centralizzato. Il Presidente della Cooperativa, Dott.ssa Mistretta Rosa Maria, assume quindi il ruolo di Responsabile del Contratto nei confronti della Committenza.
Il secondo livello è rappresentato dall’operatività, che raggruppa le funzioni inerenti i Responsabili di Area (RA), i Responsabili di Commessa/Capo squadra (RC) ed i nuclei operativi (Nop).

logo-organigramma-300x199.jpg
disability_services_page_edited.png

I Nostri servizi

Gestione dei servizi socio-sanitari, socio educativi domiciliari e di assistenza scolastica;

Servizi educativi, parascolastici e ricreativi;

Assistenza domiciliare socio sanitaria /assistenziale; 

Esecuzione di lavori di pulizia di stabili civili, industriali e commerciali.

Erogazione di servizi di disinfestazione e derattizzazione;

Facility Management.

Portierato, guardiania e vigilanza non armata 24/24 ore (365 gg/anno).

Gestione piattaforme ecologiche;

Raccolta e trasporto Rifiuti;

Pulizia Meccanizzata Strade;

Cura e manutenzione del verde.

Allestimenti fieristici;

Hostess per assistenza manifestazioni;

Gestione impianti sportivi e tanto altro…...

IN CHE MODO AIUTIAMO

La ragione dei nostri sforzi

Dog Shelter
Hot Stew
Packing Food in Boxes

SVILUPPO ECONOMICO

Rendiamo possibile il cambiamento

La Cooperazione è una strategia per creare sviluppo ed innestare dei cicli economici ma anche di tipo culturale e di a!ivazione sociale all’interno di una comunità

SVILUPPO DELLE CAPACITÀ

Supportare gli altri

Una delle parole più usate in questi ultimi anni è, senza ombra di dubbio, “cambiamento. Per la cooperazione,  in questa fase storica, cambiamento deve significare “riscoprire sé stessi”, ovvero, riattualizzare la propria funzione sociale. Per questo occorre aumentare la capacità di lettura e analisi delle prospettive evolutive della società, dei suoi bisogni e della nuova “domanda” a cui la cooperazione deve necessariamente rispondere.

In quest’ottica approfondiamo lo studio delle nuove sfide imposte dal cambiamento socio-economico che interessano e coinvolgono la cooperazione in alcune tematiche chiave come, ad esempio, la nuova imprenditorialità, l’evoluzione dei modelli di welfare, la produzione e la gestione dei beni comuni, l’ambiente e la sostenibilità, ecc.

ISTRUZIONE

Trasformare l'esistenza

“La cooperazione non richiede l’opera di un cenacolo di sapienti ma di spiriti semplici e buoni i quali prima che dall’intelletto traggano dal cuore i germi della loro emancipazione” Con la libertà e con l’educazione sarà veramente splendido l’avvenire del credito popolare”.(Luigi Luzzatti)

MAP e LPU  
Messa alla Prova e Lavori di Pubblica Utilità

“Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”, art. 27 Costituzione italiana

Cooperativa sociale Insieme è convenzionata con il Tribunale di Vicenza e con UDEPE (Ufficio distrettuale di esecuzione penale esterna), collabora con la casa Circondariale di Vicenza e, per un bando regionale in materia penitenziaria per il recupero di persone soggette a provvedimenti dell’autorità giudiziaria, ha ottenuto il partenariato del Comune di Vicenza.

Cooperativa Insieme mette a disposizione dei cittadini la possibilità di svolgere attività non retribuita a favore della collettività nella forma di “lavoro di pubblica utilità” (LPU) come previsto dall’art. 54 del decreto legislativo 274/2000 e dall’art. 2 decreto ministeriale 26/03/2001, di analoga attività concordata con UDEPE ai sensi della Legge n. 67/2014, per imputati che si trovino nelle condizioni ivi previste per la “messa alla prova” o per condannati che devono svolgere attività riparativa su indicazione della magistratura.

Dall’esperienza di Coop. Insieme il volontariato, anche per persone nelle condizioni giuridiche di cui sopra, rappresenta una modalità efficace per intraprendere un percorso di crescita personale e di consapevolezza civica attraverso la condivisione solidale di un lavoro che ridà valore a cose e persone.

Allo scopo di disseminare queste buone prassi e facilitare l’attuazione di convenzioni con UDEPE e/o con il Tribunale, Coop. Insieme offre la possibilità di un confronto con l’esperienza finora maturata, mettendo a disposizione le procedure e la documentazione utile alla gestione dei percorsi per le persone inserite per lavori di pubblica utilità e Messa alla Prova.

Convenzione articolo 14

Il datore di lavoro privato per adempiere all’obbligo di cui alla Legge 68/99 può affidare una commessa di lavoro a cooperative sociali di tipo B (cooperative che svolgono attività produttive e di servizio dedicate all’integrazione lavorativa delle persone svantaggiate, tra cui sono compresi anche quelle con disabilità).

La cooperativa assume uno o più lavoratori/trici con disabilità, che possono essere computati nella quota d’obbligo dell’azienda. In questo modo - attraverso la stipula di una convenzione firmata dall’azienda, dalla cooperativa Aurora e dalla Città Metropolitana - è possibile coprire l’obbligo di assunzione di persone con disabilità nei limiti del 20% della scopertura complessiva.

Attraverso questa modalità l’azienda adempie agli obblighi di legge anche se il rapporto di lavoro si instaura in via diretta con la Cooperativa, a condizione che sia l’azienda e sia la Cooperativa siano associate alle centrali cooperative e alle associazioni di categoria firmatarie dell’accordo del 22 ottobre 2004, confermato da un successivo accordo del 23 aprile 2010.

 IMPORTANTE 

La compilazione della convenzione art.14 è possibile esclusivamente in modalità telematica,  seguendo le istruzioni per la compilazione on line presenti sul sito della Città Metropolitana.

L’esperienza maturata dalla Aurora Cooperativa ha consentito il conseguimento della certificazione per il sistema di gestione secondo EN ISO 9001:2015 per inserimento lavorativo di persone svantaggiate, posseduta attualmente solo da pochissime società presenti sul territorio nazionale.

Materiali per la pulizia
Materiali per la pulizia

FORMAZIONE SICUREZZA, AMBIENTE, 

CONTATTACI

Sede Legale:

Via Roma, 40 20011 Corbetta MI, Italia

Sede Operativa:

Uffici- Quartiere Mirabella Strada Statale 494 VIgevanese

20081 Abbiategrasso MI, Italia

0294963424

Il tuo modulo è stato inviato!

Iscriviti per ricevere le News

Grazie per esserti iscritto!

bottom of page